A date with D.A.T.E.

 

 

 

D.A.T.E. significa Damiano, Alessandro, Tommaso ed Emiliano, i quattro giovani fondatori del brand.

Si sono incontrati a Londra nel 2005, con le loro vite fatte di altro. E ci hanno creduto. Hanno creato un laboratorio nel garage di Emiliano in cui inizialmente si vedevano dopo il lavoro. Poi un’estate lì, giorno e notte, a lavorare sulla loro collezione realizzata interamente a mano.

Nel 2006 espongono a Pitti. In 3 giorni vendono 8mila paia e oggi sono uno dei brand italiani più cool.

Una storia che sa di coraggio, di necessità di inseguire i propri sogni, di consapevolezza che ognuno di noi, se sente di avere talento, deve a se stesso la possibilità di provarci.

Una storia che sento un po’ la mia, chi mi conosce lo sa…

Vi presento le mie D.A.T.E.

Sono in tessuto jacquard con fantasia floreale. Hanno la punta in suede nero e insetti ricamati con pietre e perline. Il talloncino posteriore e l’inserto laterale interno sono in pelle laminata argento.

Scarpette, da tennis, da vera principessa. Sono partita da loro per creare due outfit in linea con il mio stile. Il primo con un abito a pois, grande trend di questo Autunno/Inverno, con maxi felpa in mix&match e collant in lurex. L’altro invece con un abito dall’orlo in pizzo bianco e un maxi coat nero.

Vi lascio alla gallery.

Baci,

Rossella

 

 

Rossella Oppes D.a.t.e.

Rossella Oppes D.a.t.e.

Rossella Oppes D.a.t.e.

Rossella Oppes D.a.t.e.

 

 

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.